Sistema Malteria Schulz

La fabbricazione di malterie è sempre stato parte integrante della produzione  SCHULZ.  Infatti dal 1880 la produzione di malterie è storicamente documentata. Dopo decenni di processi di concentrazione dei mercati mondiali  attualmente è sempre più diffusa la  tendenza alla regionalizzazione. Così la produzione del proprio malto  ha di nuovo importanza per le piccole e medie realtà. Soprattutto con le birre speciali, termini come ”provenienza” e “terra” giocano un ruolo importante.  La produzione del malto di cereali locali suscita grande interesse. I concetti regionali stanno acquisendo sempre maggiore popolarità. Nel mondo degli alimenti principalmente, credibilità serietà e trasparenza, sono gli argomenti di maggior interesse per i consumatori finali. Questo determina un passo avanti nella produzione di prodotti biologici. Lo slogan "Dalla spiga al bicchiere" diventa importante quando il birraio oltre alla birra produce anche il suo malto. Ora anche le malterie commerciali hanno un sistema con cui possono produrre piccoli lotti di nuovi malti. Il sistema di maltazione SCHULZ è composto da un serbatoio cilindro-conico per la macerazione ed un tamburo per la germinazione/essicazione del malto. Con la tecnica del tamburo la gamma delle possibili variazioni è immensa.


Serbatoio di macerazione esterno cilindro-conico dotato di:

  • Circonferenziale canaletta per la separazione dell’orzo galleggiante
  • Circolazione orzo attraverso schermo
  • Circolazione dell’orzo pneumaticamente
  • Dispositivo per l’estrazione di CO2
  • Inizio macerazione a temperatura definita attraverso miscelatore d’acqua


OMOGENITA’ DEL MALTO : OGNI CHICCO CONTA!

La germinazione e l’essicazione in un tamburo unico evita il trasporto del malto verde. La pulizia laboriosa della vasca di germinazione così è completamente omessa. Per favorire un rapido appassimento, le radichette del malto verde durante il processo d’ asciugatura (Schwelken) rimangono completamente  intere. Una tecnologia di controllo intelligente consente al tamburo di ruotare in entrambi i sensi a qualsiasi angolazione. Una piana e uniforme distribuzione del malto verde nel tamburo, successivamente al  processo di rivoltamento,  garantisce lotti omogenei. Processo completamente automatico della macerazione, germinazione ed essicazione. Unità d’aria con batteria di raffreddamento, inumidimento dell’aria, riscaldamento d’ aria indiretta e possibile recupero di calore.


Per ogni esercizio l’unita appropriata

  • Le dimensioni dei lotti da 2, 5 e 10 tonnellate
  • Opzione d’ installazione variabile su un unico o su due livelli
  • Variante Malteria Compatta fino a 5 tonnellate con dispositivi di trasporto preinstallati
  • Tripla estensibilità per il volume di produzione